I consigli di Laura

Gelosia e invidia sono due brutte malattie

21-07-2007

Cara Laura,

come stai? Spero bene. Ti prego di pubblicare questa mia lettera in risposta a quella di Maria Grazia che le ha scritto di aver ricevuto una lettera anonima che metteva in dubbio la sincerità dei sentimenti dell'uomo che sta per sposare. Una lettera piena di veleni nella quale si insinuava che lui vuole sposarla "solo" per rimanere in Italia.

Cara Maria Grazia, se veramente ami questo bel ragazzo italiano e lui corrisponde i tuoi sentimenti, non ti curare della lettera anonima colma di insulti verso di lui. Chi ti ha scritto lo ha fatto solo per gelosia. Non dare alcuna soddisfazione a questa gente. Continua con i preparativi delle nozze e siate felici. Purtroppo la gelosia e l'invidia sono brutte malattie e quasi sempre ne sono afflitte persone infelici che cercano di rendere infelici anche gli altri. Tu non ti curar di loro. Sposatevi ed amatevi. L'amore supera ogni ostacolo. Auguri di vero cuore di tanta felicità a te e al tuo f uturo marito,

Vera Tagliaferri

 

 

A proposito della Green Card

Cara Laura, ti scrivo queste due parole a proposito della ragazza che ti ha scritto di aver vinto la lotteria e quindi la "Green Card". Adesso è sommersa da dubbi e ripensamenti. Ma dico, scherziamo. Per i dubbi e i ripensamenti c'è sempre tempo. Intanto porti avanti le pratiche per la residenza in America e dopo si vedrà. Non è mica detto che non possa, in seguito, tornare indietro. Cara Laura, è proprio vero, il Signore dà il pane a chi non ha denti per  masticare...

Mirella

Cara Mirella, ha ragione. La cosa migliore è quella di... abbracciare la fortuna. Poi si vedrà

 

Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,

55 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi