Dagli USA

Bush e Cheney (foto archivio, Texas 2000)

Cheney "presidente". Per 2 ore durante la colonoscopia a Bush

di Emanuele Riccardi

21-07-2007

NEW YORK. Ieri il presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, 61 anni, ha subito una piccola operazione chirurgica, con la rimozione di 5 piccoli polipi, verosimilmente benigni, dall'intestino.

Durante l'intervento, durato complessivamente poco più di due ore, Bush ha trasmesso i poteri al suo vice, Dick Cheney, come era già successo cinque anni or sono, in occasione di un esame endoscopico dello stesso tipo.

Sfruttando un emendamento della Costituzione che permette il passaggio volontario dei poteri al vice in caso d'impossibilità di esercitare le funzioni presidenziali, Bush ha ceduto i poteri a Cheney alle 07:16 e li ha ripresi esattamente due ore e cinque minuti dopo, alle 09:21in Italia. L'intervento vero e proprio è durato esattamente 31 minuti.

Il presidente ha subito l'intervento a Camp David, la Casa Bianca dei fine settimana che si trova nel Maryland. Cheney ha diretto per due ore gli Usa nella sua casa di vacanze di St.Michael, sulla Chesapeake Bay, ad una cinquantina di chilometri da Washington, sempre nel Maryland. La Casa Bianca ha insistito sul carattere di routine dell' intervento.

Il portavoce Scott Stanzel, bombardato dalla telefonate dei giornalisti, ha spiegato che nessuno dei cinque polipi rimossi, di una lunghezza inferiore al centimetro, "suscitano preoccupazione". Ora verranno esaminati al microscopio dagli esperti del ‘National Naval Medical Center' di Bethesda, alle porte della capitale federale degli Usa, ed i risultati definitivi saranno noti entro 72 ore. Prima e dopo l'intervento -ha raccontato Stanzel- Bush ha parlato con la moglie Laura, che attualmente si trova in Texas per il compleanno della madre.

Il presidente, di ottimo umore dopo l'intervento, ha fatto colazione con alcuni dei suoi stretti collaboratori: il capo di gabinetto Josh Bolten, il consigliere Fred Fielding, il Consigliere per la Sicurezza Nazionale della Casa Bianca Stephen Hadley. Quindi, prima di fare un giro in bicicletta per le colline della proprietà, Bush ha giocato con i suoi due cani, Barney e Miss Beazley.

"Il presidente era di ottimo umore e riprenderà le sue attività normali a Camp David", dove passa il fine settimana, ha precisato Stanzel. Due polipi analoghi a quelli scoperti e rimossi oggi erano stati individuati nel corso di esami dello stesso tipo nel 1998 e nel 1999, quando Bush era Governatore del Texas. Per tali ragioni - visto che polipi benigni potrebbero in seguito diventare tumori maligni - Bush subisce regolarmente esami colonoscopici.

L'ultimo era stato fatto il 29 luglio del 2002, sempre a Camp David, e non vennero trovati polipi. Anche in quella occasione Bush, sfruttando lo stesso emendamento della Costituzione, passò i poteri a Cheney per poco più di 2 ore.

Il palinsesto di oggi