L'Articolo

Prima vittoria in America per Beckham

16-08-2007

CARSON (CALIFORNIA). David Beckham, finalmente all'altezza della sua fama, ha segnato la prima rete con la maglia dei Los Angeles Galaxy ed ispirato il gol del 2-0 che ha consentito alla squadra di battere il D.C. United, nella semifinale di SuperLiga. Beckham ha lasciato il campo al 18' della ripresa, dopo essere stato schierato per la prima volta tra i titolari dall'inizio. Sembra dunque aver superato i problemi alla caviglia che lo hanno afflitto fin dall'inizio dell'avventura negli Usa.

Maglia numero 23 sulle spalle, il campione inglese ha aperto le marcature al 27' con uno dei colpi che lo hanno reso famoso in tutto il mondo, una splendida punizione da 25 metri che si è infilato in un angolo, senza lasciare possibilità al portiere avversario, Troy Perkins. Al 47' ha quindi servito a Donovan la palla per il 2-0 finale. Ammonito per una dura entrata, al momento della sostituzione è stato finalmente salutato dagli applausi dei 17,223 tifosi accorsi all'Home Depot Center, invece che da cori e cartelloni sarcastici sulle sue fino ad ora scarse apparizioni.

Il palinsesto di oggi