I consigli di Laura

La suocera non approva che vesta i gemelli in modo diverso

28-08-2007

Cara Laura,

da quattro anni dal mio matrimonio, sono rimasta incinta. Ho aspettato un po' prima di diventare madre, sia  per via del lavoro sia  per godere di una certa serenità economica.

E un mese fa, non più giovanissima e dopo diverse cure, sono diventata madre. Nei mesi scorsi avevo preparato il corredino, mi ero divertita a preparare la stanzetta e mi sono anche cimentata a lavorare a maglia. Fino a quando ho saputo che sarei diventata doppiamente  madre.

Ho avuto due gemelli, credo per via delle cure che avevo fatto ed è stata veramente una sorpresa.

Quindi tutto da rifare: nella stanzetta è stato aggiunta  un'altra culla e il corredino, che non sarebbe più bastato per due, è stato completamente rifatto. I miei due bambini stanno benone, è inutile dirlo che mi danno un gran da fare: vestirli e cambiarli tutto il giorno. Ma a questo punto la madre di mio marito è intervenuta dicendo che non sono precisa, perchè  non li vesto uguali. Ho cercato di spiegarle che vestire uguali i gemelli è una vecchia tradizione, che io non voglio seguire perchè i miei figli sono  individui diversi e voglio abituarli già da piccoli così.

Antonella

 

Cara Antonella, che tua suocera attribuisca il fatto di  essere  precisi  o no al fatto di vestire i gemelli uguali, mi sembra eccessivo. Puoi educare i tuoi gemelli, anche per quanto riguarda il vestire, come vuoi.

Anzi anche io credo che abituare i gemelli a non fare le stesse cose  sin da piccoli e seguire le proprie inclinazioni sia una cosa molto saggia.

Scrivete a: Laura, c/o America Oggii,

  55 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi