I consigli di Laura

Dopo tre mesi trascorsi in Florida al suo ritorno si accorge che lui è cambiato

30-08-2007


Cara Laura,

sono rientrata dalla Florida dove ho trascorso gli ultimi tre mesi.

Ho appena terminato un lavoro stagionale, così con l'entusiasmo per il nuovo lavoro e con la voglia di conoscere la Florida sono partita. Tutto è andato bene tanto che mi hanno detto che volendo, posso anche tornare l'anno prossimo per i mesi estivi. Ero partita con il solo rammarico di lasciare il mio fidanzato, il quale non era molto d'accordo sulla mia partenza. Lui è rimasto a New York per via del lavoro e avrebbe dovuto raggiungermi almeno per una settimana. Ovviamente ci siamo sentiti al telefono quasi ogni giorno ma dopo le prime due settimane di lontananza ho avuto la sensazione che qualcosa stava cambiando.

Spesso nemmeno mi rispondeva e lui mi richiamava "con calma" il giorno dopo. Questa è stata la prima volta che siamo stati lontano così a lungo ed è stata davvero una prova. Ora sono tornata e la situazione con lui è un pò cambiata. Mi ha detto chiaro e tondo che durante la mia assenza è "uscito" con un'altra e che continuano a vedersi e per quanto riguarda noi due, vuole prendere un pò di tempo. E per me questo rientro a New York si è trasformato in una spiacevole sorpresa.

Lilli

 

Cara Lilli,

questa reazione era da mettere in conto. Lui non ha preso bene il fatto che tu abbia deciso di partire e così si è preso qualche distrazione. Solo il tempo potrà decidere cosa succederà tra voi due. Fossi in te non proverei a forzare la situazione, ma nello stesso tempo non scomparirei del tutto.

 

Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,

55 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi