I consigli di Laura

L'intervento dei nonni non ha certo avuto un buon impatto sull'educazione dei figli

03-09-2007

Cara Laura, ci risiamo.
Stanno per riaprirsi le scuole e sono molto contenta perchè, quando i miei due figli sono a scuola riesco a dedicare un po' di tempo a me stessa.
E come ogni anno sono cominciati i preparativi per far si che la cartella, anzi lo zaino, sia pronto con tutto l'occorrente sin dal primo giorno. Ed è proprio lo zaino l'oggetto in questione in questi giorni a casa mia.
Ho comprato a mio figlio lo zaino solo un anno fa ed ora lui si è incaponito perchè vuole quello di Spiderman. Ovviamente gli ho detto di no, perchè oltre al fatto che ha un costo notevole, non voglio abituarlo a disfarsi delle cose ancora in buono stato senza un valido motivo.
Ma lo scorso weekend è stato a casa dei nonni che, come spesso succede, hanno ceduto alle sue pressioni, e sono usciti a comprare lo zaino accompagnati ed indirizzati da mio figlio.
A questo punto ho avuto una lunga discussione, o meglio litigio, con i miei suoceri. Ed ho intenzione di restituire lo zaino al negozio dove è stato comprato.
Mariella


Cara Mariella, hai ragione ad essere un pò indignata. Prima perchè, come dici non bisogna abituare i ragazzi al consumismo ed anche perchè l'intervento di tua suocera è controproducente. Lei non dovrebbe fare qualcosa che tu non ritieni giusto per l'educazione di tuo figlio. Fai in modo che lei capisca questo concetto, è molto importante. Anche per i vostri rapporti futuri. Non dimenticare, comunque, che nel comportamento dei tuoi suoceri non c'era alcuna intenzione cattiva nei tuori riguardi. É risaputo che... i nonni non sanno resistere ai nipoti. Ciononostante è bene essere chiari...


Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,
55 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi