I consigli di Laura

L'insegnante dall'alito cattivo

11-09-2007

Cara  Laura,   

forse troverai un po' sciocca  la mia lettera ma non riesco a  risolvere questo problema da solo. 

Mi terrorizza l'idea di ritornare sui banchi di scuola e sai perchè? Perchè la mia professoressa ha un alito pesantissimo e ogni qualvolta sono in contatto con lei  mi vede cambiare espressione nel viso e pensa che sia legata al fatto di qualche mio tentennamento riguardo alla mia preparazione.

Anche i miei compagni hanno lo stesso problema e cercano di offrirle gomme da masticare e per molti di noi lei rappresenta un motivo di derisione, ma ovviamente non vuole che si mastichi in classe, così niente da fare. 

Ho detto a  mia madre, che conosce la professoressa visto che  quando ci sono le riunioni con i professori è  lei a venire a scuola per cui si è accorta del problema, di voler cambiare classe. Purtroppo, niente da fare, dice che devo rimanere lì perchè il metodo di questa professoressa è molto efficace.

È vero lei è una ottima insegnante, ma sarebbe meglio se fosse in grado di spiegare la lezione "a bocca chiusa".

Vincenzo   

                                                                                                                                                                                                               

Caro Vincenzo,

questa è davvero una situazione particolare. Più o meno a tutti prima o poi capita di incontrare qualcuno che non ci piaccia  per il suo "odore". Ma sinceramente se, come tu dici, il metodo di questa professoressa è efficace,  bisogna comunque avere rispetto per lei e non deriderla. So che durante gli anni della scuola  tutti abbiamo preso in giro i nostri professori. Ma fossi in te rimarrei nella stessa classe. Di solito i professori validi si ricordano negli anni, quando si finisce di andare a scuola e secondo me, nonostante tutto, avrai sicuramente un bel ricordo di questa insegnante.

Il palinsesto di oggi