I consigli di Laura

Torna in Italia e trova la "sua" casa affittata...

18-09-2007

Cara Laura,  

 sono tornato dall'Italia, da dove mancavo da cinque anni, la settimana scorsa. Vivo a Brooklyn da trentacinque anni ed ero solito tornare ogni anno, in estate, al mio paese vicino Sorrento.  Ho sempre  mantenuto i rapporti con i miei cugini che vivono lì e spesso, con la nave, ho spesso spedito i famosi "pacchi" dall'America ai miei nipoti.  Sennonchè prima di partire, ho telefonato ai miei parenti dicendo che sarei andato in Italia ed anche per chiedere a qualcuno di  loro di venirmi a  prendere all'aereoporto.  Praticamente ho una casa in Italia che  i miei nipoti in mia assenza hanno ben pensato di fittare. Ed un mese prima che io arrivassi  hanno chiesto  all'inquilino di andare via. Ovviamente il "nuovo padrone di casa" non poteva improvvisare un trasloco per cui i miei cugini mi hanno telefonato dicendo che volevano ospitarmi a casa loro. Ho detto loro che avrei  preferito stare a casa mia, e non capivo la loro insistenza. Ma quando sono venuti a prendermi all'aeroporto hanno cercato di spiegarmi la situazione e così, con una casa mia che ho arredato negli anni per godermela ogni qualvolta avrei avuto il desiderio di tornare in Italia, ho fatto l'ospite a casa dei miei nipoti. E il mio viaggio in Italia è stato alquanto deludente. 

                                                                                             Tommaso

 

Caro Tommaso,  hai perfettamente ragione. Il fatto che ti ha fatto più male è stato quello che i  tuoi nipoti non ti hanno avvisato di questa novità. Forse loro avevano bisogno di un po' di denaro ed hanno fittato la tua casa sapendo (o sperando) che tu tornassi così di rado. Nella lettera che mi hai inviato non hai chiarito però se gli inquilini sono ancora nella tua casa o no. Ma se, come tu dici, torni in Italia di rado e non rappresenta per te un  problema che altre persone usino la tua casa, mantieni gli inquilini in casa. Ma prendi tu i soldi dell'affitto! Se invece per te è un problema agisci di conseguenza. A te la scelta.

Il palinsesto di oggi