Economia

Berlangieri e Strano

La Liguria una regione per tutte le stagioni

di Riccardo Chioni

26-09-2007

NEW YORK. La regione Liguria dopo alcuni anni di stacco dal mercato turistico a stelle e strisce torna a New York per presentare all'Enit ad operatori specializzati un pacchetto per vacanze quattro-stagioni nella terra dei sapori e profumi intensi.

"La Liguria torna in America perché è un mercato importante per la nostra regione" dice ad America Oggi, Angelo Berlangieri direttore generale dell'agenzia regionale "in Liguria".

"Siamo venuti - precisa - per preparare un rapporto che duri negli anni e per aprire di nuovo le porte".

L'euro forte e il cambio sfavorevole con il dollaro ha spinto i responsabili regionali e gli operatori del turismo ligure a puntare sulla Big Apple per diffondere l'invito nel resto del Paese.

"Con gli operatori liguri siamo pronti a venire il prossimo anno con un'offerta non soltanto di qualità e del servizio, ma anche sulla qualità del costo, in grado di chiudere il gap che si è creato in questi anni con l'euro in salita, che ha dissuaso gli americani a venire nella nostra terra".

Dopo la fase di rodaggio di questi ultimi mesi dell'anno per riallacciare i rapporti assieme all'Enit con gli addetti all'industria del turismo sul territorio statunitense, la Liguria annuncia un 2008 denso di appuntamenti.

"Presentermo delle offerte molto interessanti con i nostri operatori destinate al pubblico americano che ha sempre amato la nostra terra. Una terra - sottolinea Berlangieri - che ha cominciato a fare turismo subito dopo la guerra".

Le Regioni italiane sono in lista di attesa per ospitare il Simposio sul turismo allestito ogni anno dall'Enit. C'è una relazione tra la calata attuale su New York e la voglia di candidatura della Liguria a presentarlo nella sua terra?

"Possiamo sospettare con molta intensità. Chiaramente parliamo del 2009 (quello del prossimo anno si svolgerà in Sicilia) e c'è tutta la volontà da parte nostra di concorrere" annuncia il responsabile dell'agenzia turistica.

La Liguria - sottolinea Berlangieri - è un territorio da gustare in ogni stagione. "Senza ombra di dubbi, la Liguria si pone come destinazione valevole 365 giorni l'anno, che mette al centro dell'attenzione la sostenibilità, l'uomo con la sua esperienza del vivere. I nostri visitatori non sono numeri di albergo o statistiche, sono delle persone con nome e cognome che vengono e a cui facciamo vivere un'esperienza unica e indimenticabile".

Il palinsesto di oggi