I consigli di Laura

Dopo due anni insieme lei gli chiede una “pausa”... dopo averlo tradito

14-11-2007

Cara Laura,
Ho ventitrè anni e da due anni sono fidanzato con una ragazza, di un anno più piccola di me.Entrambi abbiamo una vita che si potrebbe definire tutto meno che sedentaria. Io pratico molto sport e per questo sono spesso lontano da casa. Anche se sono un po' "vagabondo" la nostra relazione era una cosa fenomenale.Tre settimane fa di punto in bianco ha detto che voleva una pausa, che era confusa e io l'ho lasciata fare. Dopo due giorni ho voluto spiegazioni: lei mi ha tradito con un altro ragazzo. La sua spiegazione è che noi siamo troppo uguali e che dovevamo conoscerci più in là, ma adesso vuole divertirsi.
Ci vediamo ancora raccontandoci e parlando apertamente però non vuole tornare come prima, vuole essere libera, presupponendo che io non l'ho mai oppressa, non so come comportarmi ma io ne sono innamorato e sono sicuro che anche lei lo è di me.
Gianni


Caro Gianni , purtroppo quella che a te sembra una tragedia di proporzioni bibliche è quello che succede normalmente quando due ragazzi che si sono voluti bene e che hanno pensato, anche se per un attimo, che quello/quella sarebbe stato il compagno della sua vita, poi si rendono conto che non è così semplice.Non è semplice trovare la persona giusta e non è semplice, quando si ha la fortuna di trovarla, riuscire a non perderla. Se la tua storia è davvero finita lo capirai con il tempo, prendetevi una pausa ma se così fosse, non aver paura di far arrivare una storia alla sua naturale fine. Ad ogni fine corrisponde sempre un nuovo inizio, può essere l'inizio dell'amicizia tra di voi o chissà, comunque non avere mai paura di cambiare: nel cambiamento c'è il segreto della crescita e della comprensione

.
Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,
55 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi