I consigli di Laura

Ha letto il diario della figlia e ha scoperto che è molto triste perché

14-11-2007

Cara Laura,

due settimane fa mia figlia tredicenne ha dimenticato il diario in macchina ed io non ho resistito alla tentazione di dare un'occhiata.   Ebbene mia figlia è molto triste perchè, come confessa al suo diario, si lamenta che il padre e la madre stiano troppo fuori casa. E spesso è costretta a cenare da sola guardando la TV. Dice, al suo caro diario, che è stanca dei litigi tra me e il padre e che non ha più voglia di studiare.  
È vero, qualche volta, purtroppo, ha assistito ad alcune scenate tra me e mio marito e questo non dovrebbe succedere. Ma la cosa che mi preoccupa di più è che dice, sempre al suo diario, che prima o poi scapperà di casa, mentre io e mio marito siamo al lavoro e che scapperà insieme a John.  
John è un suo amico che purtroppo è figlio di genitori separati e a questo punto sono convinta che stia influenzando negativamente mia figlia.. Ho provato a dirle che non mi piace l'idea che frequenti questo ragazzino ma vista la sua ritrosia, non ho insistito per non avere l'effetto contrario. Sono preoccupata perchè mia figlia è in un'età facilmente manipolabile e non so in che modo intervenire.
Beatrice 

 
Cara Beatrice,
prima di "affrontare" tua figlia dovresti cercare il più possibile di starle vicino. Non solo tu ma anche tuo marito. Come tu dici è in un' età un po' difficile e tua figlia va seguita il più possibile, iniziando da una sua specifica richiesta: cenare insieme. Il che, a mio parere, è molto importante per qualsiasi nucleo familiare. Parlale il più possibile e se puoi, evita eventuali discussioni con tuo marito in presenza di tua figlia.   
Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,
                                                                                                                                                                55 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi