I consigli di Laura

Non è giusto usare i bambini per vendette personali fra adulti

20-12-2007

Cara Laura,

io e mio marito siamo pensionati ed aspettiamo con ansia le vacanze di Natale per goderci i nostri nipotini.

Noi abitiamo a Long Island mentre loro vivono a Brooklyn. Ho chiesto a mia nuora di mandarmi i bambini prima del giorno di Natale per stare un po' di più con loro e le ho telefonato per farle questa proposta. Lei mi ha risposto che ci avrebbe pensato, e che mi avrebbe richiamato per farmelo sapere.

Ma a richiamarmi non è stata lei, bensì mio nipote che ovviamente è abbastanza grande per sentire e capire. Mi ha telefonato quando la madre non era in casa e mi ha riferito che lei ha detto a mio figlio di non portare i bambini da me. Mio nipote mi ha riferito che lei ha dato disposizioni di venire da me all'ultimo momento e che io non merito di avere i miei nipotini con me per lungo periodo...

Cara Laura, penso che mia nuora stia sbagliando con questo suo comportamento. È vero che non corre buon sangue tra me e lei, ma i miei nipotini non c'entrano nulla e quindi fa un danno ai suoi figli a non lasciarli venire da me. Tu come la pensi?

Rosa

 

 

Cara Rosa,

esattamente come te. Perchè non provi a dire le stesse cose che hai detto a me a tua nuora? E cioè che non è bello per i bambini essere privati dell'affetto dei nonni solo perchè gli adulti non vanno d'accordo. Ma ovviamente fallo senza mettere al corrente tua nuora della telefonata che ti ha fatto il tuo caro nipotino.

 

 Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,

55 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi