Dal Mondo

Frana in Egitto. Centinaia sotto le macerie

07-09-2008

ROMA. Centinaia di persone, fino a 500, potrebbero ancora trovarsi intrappolate sotto le macerie nel quartiere di el-Deweiga, baraccopoli del Cairo investita oggi da una frana che ha travolto diverse abitazioni, provocando almeno 22 morti accertati e 36 feriti, secondo l'ultimo bilancio delle equipe di soccorso.

 Lo riferisce la Cnn on line, riportando testimonianze di residenti raccolte da un ufficiale che ha voluto rimanere anonimo, non essendo autorizzato a parlare con la stampa. Che il bilancio delle vittime è da considerarsi provvisorio ed è destinato a salire, è confermato anche da un deputato, Haidar Bardadi, secondo il quale tra le 150 e le 200 persone si trovano ancora sotto le macerie.

Altri testimoni hanno riferito di dozzine di dispersi. Ancora non sono note le cause del disastro. Testimoni hanno affermato di avere visto almeno otto massi - ognuno del peso di circa 70 tonnellate - staccarsi dalle colline che sovrastano il quartiere.

Il palinsesto di oggi