La comunità

Puglia. Molfetta ad America Oggi: "I love you". Alla presentazione del mensile "The Italian Way" presente Delli Carpini

di Matteo Diamante

09-05-2010

Il 24 aprile scorso, a Molfetta, in Puglia, si è tenuta la cerimonia di presentazione del mensile "the Italian Way", mensile di informazione promozionale-redazionale edito dal World Trade Center Pescara-Chieti e del quotidiano in lingua italiana pubblicato negli Stati Uniti, America Oggi.

Alla manifestazione, programmata nei minimi particolari dall'ispiratore e realizzatore dell'evento mediatico Roberto Pansini di I Love Molfetta.com, noto sito internet di promozione della città pugliese, hanno partecipato Piero Piccardi, presidedente WTC area Italia, Bruna Mocka, direttore esecutivo del WTC e "the Italian Way" e Domenico Delli Carpini, direttore commerciale di America Oggi, l'unico quotidiano in lingua italiana che viene edito e diffuso negli USA.

La conferenza stampa, indetta per presentare ufficialmente il terzo numero del periodico del WTC Pescara-Chieti che a Molfetta ha dedicato la copertina, oltre ad avere una risonanza particolare con gli imprenditori e la stampa locale, è stata una vera e propria carrellata di elogi, meritatissimi, alle due realtà editoriali ma anche e soprattutto agli emigranti molfettesi, gran parte dei quali vivono proprio nella zona di New York.

"Che i molfettesi in America leggessero America Oggi - ha dichiarato Domenico Delli Carpini - era risaputo. La sorpresa, inaspettata quanto piacevole è constatare quanto starordinario e caloroso sia invece l'interesse dei molfettesi in Italia per il nostro quotidiano".

"È incredibile come un giornale possa agire da legame affettivo e informativo tra le due realtà, i molfettesi in America e i molfettesi in Italia. Ma è così e di questo noi di America Oggi siamo particolarmente orgogliosi". "Come siamo orglogliosi - ha continuato il direttore commerciale del quotidiano Usa - che della nostra realtà faccia parte adesso anche "the Italian Way, il mensile diffuso con America Oggi, che a Molfetta ha dedicato la copertina di questo terzo numero". 

In copertina infatti, il periodico del Wtc Pescara-Chieti c'è la veduta panoramica di Molfetta, e sotto, il titolo che ha fatto rabbrividire dall'emozione migliaia di consueti lettori del quotidiano America Oggi, nonché molfettesi emigranti e figli di emigranti residenti nel New Jersey e in altre zone degli USA a tutta pagina: "Molfetta cuore di mamma".

E' stato un vero e piacevole colpo al cuore, in molti hanno pronunciato: I Love Molfetta,  quei molfettesi d'America che conservano ancora nella propria memoria il ricordo di una delle città pugliesi con il più alto numero di emigranti.  Tutto questo è stato il frutto di un accordo stretto tra il World Trade Center di Pescara e la Puglia, che sarà presente in modo costante sul mensile "The Italian Way".

Molfetta è  la prima città pugliese ad aver avuto l'onore di essere raccontata nel periodico.

Ed è proprio a Molfetta che lo scorso 24 aprile 2010,  ha avuto luogo la presentazione del progetto concepito dal WTC di Pescara-Chieti per contribuire al rilancio del "made in Italy".

Si è trattato di un incontro che ha visto un'importante partecipazione non solo della stampa ma anche di molti imprenditori,  rappresentanti istituzionali dello stesso Comune di Molfetta e della Provincia di Bari.

Oltre a Domenico Delli Carpini di America Oggi, hanno partecipato al simposio-conferenza il Dott. Piero Piccardi, Presidente WTC Area Italia, Bruna Mocka,  executive director WTC Pescara e "The Italian Way e  Roberto Pansini nominato Communication Advertising e Marketing in esclusiva, per "The Italian Way" e  WTC-Pescara per la  Puglia.

L'incontro-conferenza - secondo Domenico Delli Carpini - è servito per fare il punto della situazione sui rapporti in atto tra l'Italia e gli Stati Uniti non solo a livello commerciale, ma anche sociale e di comunicazione e a ribadire l'importanza dell'editoria come veicolo per sviluppo economico e la valorizzazione del "made in Italy".

Parlare della Puglia, come di altre Regioni d'Italia presenti in "The Italian Way", può essere il volano ideale per incrementare gli scambi commerciali già esistenti tra i due Paesi.

 

 

 

 

Il palinsesto di oggi