Dall'Italia

Inps. In arrivo il Certificato di pensione

21-05-2012

Puntuali sono arrivate le varie comunicazioni che annualmente l'INPS, Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, invia a tutti i pensionati circa la propria pensione italiana.

Nelle ultime settimane è stato ricevuto il CUD 2012: che " è la certificazione fiscale relativa alla pensione," con tanto di informazioni sull'uso della cifra al grosso delle trattenute che è stata ricevuta nel corso del 2011. Circa l'utilizzo della certificazione troviamo scritto - "Il contribuente che nell'anno ha posseduto soltanto i redditi attestati nella presente certificazione ( CUD 2012) è esonerato dalla presentazione all'Agenzia delle Entrate della dichiarazione delle redditi ecc ecc ", significa che non è necessario dichiarare la pensione, sempre che esiste solo questo reddito e in Italia non ce ne sono altri, altrimenti la presentazione della dichiarazione è necessario farla e quindi anche la possibilità di poter destinare l'8 per mille della ritenuta Irpef .

- In questi giorni è in arrivo il Certificato di pensione ovvero il Modulo Obis M per l'anno 2012 e il Modulo Red per la dichiarazione reddituale 2011.

Cosa sono ? Cosa bisogna fare ?

- il Modulo Obis M 0232 è il Certificato di pensione con tutte le informazioni utili circa quanto si riceverà mensilmente in euro durante il corso del 2012, sia che il pagamento é mensile che semestrale. È un documento che conviene conservare anche perchè contiene tutte quelle informazioni necessarie per poter identificare la propria pensione per eventuli comunicazioni da inviare all'Inps o alla Citibank.

- Modulo RED Est, che si trova anche nella stessa busta, è una documentazione importante ed è il modulo da utilizzare per avere diritto alle prestazioni legate al reddito quale l'integrazione al trattamento minimo, la maggiorazione sociale, gli assegni familiari, la quattordicesima e l'importo aggiuntivo.

Il Modello Red deve essere compilato bene a mezzo di un Patronato che penserà ad inviare per via telematica i redditi che vengono in questo modo dichiarati. Pertanto devono essere dichiarati tanto la pensione a carico della Social Security che eventuali pensioni a carico di altri Stati esteri, ( Svizzera, Germania, Canada ecc ecc ); così come devono essere dichiarati redditi da lavoro o altro. Se il pensionato è coniugato devono essere dichiarati anche i redditi del coniuge . È bene ricordare che il Mod Red Est deve essere compilato ed inviato anche nel caso in cui non ci siano redditi.

Per la corretta dichiarazione reddituale sono necessari i seguenti documenti : Copia di un documento di identità, possibilmenete il passaporto valido, copia della SSA 1099 della Social Security con il totale della pensione del 2011 e la "dichiarazione dei redditi presentata all'autorità fiscale del paese di residenza". Il tempo utile alla presentazione dei redditi, per evitare interruzione dei pagamenti per i pensionati che hanno ricevuto la documentazione, è per la fine dell'anno, come negli anni precedenti

La dichiarazione dei redditi per i pensionati italiani sarà una prassi che si ripeterà annualmente così come ormai viene fatta già da diversi anni.

Per la corretta compilazione dei moduli, ripeto, e per la loro trasmissione in via telematica è consigliabile rivolgersi ai Patronati che per legge assistono da sempre gratuitamente i pensionati.

Per maggiori informazioni e per conoscere la sede più vicina potete chiamare la sede centrale del Patronato di vostra fiducia .

*Direttore del Patronato Epasa-Usa

 

Il palinsesto di oggi