Le poesie

Il potere (è) delle donne

di Nino Del Duca

17-01-2010

Nessuno può negare che le donne

hanno il potere ‘e ce fa' scemuni'...

Solo a guardarle ce sentìmmo in estasi

e siamo pronti a tutto per un "SÌ".

 

Vicienzo stà parlanno cu Ciccillo

che lo ascolta cu ‘a faccia cumpiaciuta,

per cui Vicienzo continua il suo discorso

esaltando le parti più evidenti

(che la Natura ha dato a tutt' ‘e  ffèmmene

solo allo scopo di renderle dotate

dei mezzi necessari per nutrire

i loro figli dopo che son nati).

 

Ciccillo annuisce - Sissignore, è vero,

le donne hanno un potere eccezionale

e non solo perchè sono attraenti,

ma sopratutto perchè, senza di loro,

‘o munno nun putèsse funziona'.

 

Mi pare che stai un poco esagerando!

Senza ‘n ommo ‘na fèmmena che ffà?

 

Ora ti spiego. L'uomo, certamente,

è necessario, ma la sua funzione

avvenne dopo - Al sorgere, la Vita

era unisex , solo ermafrodita.

 

Ogni creatura era, allo stesso tempo,

sia femmina che maschio e il procreare

una faccenda tutta personale.

 

- Allora erano tutte femmenelle?

 

Ma nonsignore, non hai capito niente...

 

L'ermafrodita aveva tutti gli organi

per generare un essere vivente,

poi la Natura, con lungimiranza,

lo trasformò in due parti separate,

lasciando ad una parte tutte ‘e ‘mpicce

ed i problemi della maternità

e all'ata parte solo l'incombenza

di dare quello che era necessario

per iniziarla. Pirciò, caro Vicienzo,

posso affermare (e non ti devi offendere)

che tu sei solamente un accessorio

usato dalle donne a piacimento,

ma che, oltre a quello, conta poco e niente.

 

-Cicci', che vvaie dicènno... Io songo ‘n ommo

ca, non per dire, se fà rispetta'!

(Anche se il quieto viver m'impone

di assecondare i voleri di mia moglie...

Quand'essa allùcca è meglio a se scanza').

 

Vedi? Anche tu lo ammetti - Il matriarcato

è vivo e impera nella società.

L'illusoria parvenza del potere

proclamata dall'uomo non esiste.

- ‘A fèmmena stà ‘a coppa e l'òmmo ‘a sotto. -

 

Così stanno le cose, ed è assai meglio

agire in modo ‘e nun ce ‘ntusseca'.

 

Se le donne si prendono il potere

anche nei campi in cui l'uomo si affanna

per prevalere

(l'Economia. ‘A Politica, le Banche)

- molto spesso facènno sulo guaie -

non ti devi sentire menomato

ma contento e felice.  Dopotutto

loro si piglieranno tutt' ‘e ‘mpicce

ed i problemi dell'Umanità,

e gli uomini, cu ‘e mmane ‘ncopp' ‘a panza,

finalmente se pònno rilassa'.

 

 

Il palinsesto di oggi