La ricetta del giorno

Calamari con carciofi

08-01-2016

 

 

Ingredienti per 4 persone

 

•600 g di calamari••4 carciofi••1 spicchio d'aglio••½ bicchiere di vino bianco••½ limone••Olio extravergine d'oliva q.b.••Sale q.b.••Pepe bianco q.b. 

 

Dopo aver pulito i calamari  lavateli e tamponateli con carta da cucina, poi tagliateli a listarelle. Passate alla pulizia dei carciofi: staccate le foglie più dure e tagliate le punte, lavateli, tagliateli a metà ed eliminate la barbetta, dopodiché affettateli finemente e immergeteli in una ciotola con acqua fredda e il succo di ½ limone per 10 minuti.

In un tegame piuttosto capiente fate soffriggere l'aglio schiacciato in un po' d'olio extravergine d'oliva, poi toglietelo e mettete a rosolare i carciofi, ben scolati, per un paio di minuti. Bagnate con 1 mestolo di brodo caldo e proseguite la cottura.

Non appena il liquido si sarà asciugato, unite in cottura i calamari alzando la fiamma. Dopo 3 minuti sfumate con il vino, poi lasciate evaporare l'alcol, aggiustate di sale e pepe e proseguite la cottura per 3 minuti circa.Ora potete spegnere il fuoco e servire il piatto caldo in tavola!

 

Idee e varianti

Anche le seppie e i totani si prestano bene ad essere cucinati con i carciofi come descritto in questa ricetta. 

Il palinsesto di oggi