I consigli di Laura

Una richiesta piuttosto "singolare" per uno shower

12-04-2016

 

Cara Laura,

una delle mie migliori amiche dell'High School recentemente è "fuggita" in Europa con il suo fidanzato. La classica "fuga d'amore" in quanto I genitori non vedevano di buon occhio la sua scelta. Come succede sempre, le cose si sono sistemate e fra un paio di settimane tornerà a casa. La madre si sta già dando da fare per organizzare il classico "bridal shower" che solitamente precede il matrimonio.

L'invito della madre dice di non portare alcun regalo ma invece di contribuire alle spese che la coppia ha affrontato durante la loro fuga d'amore in Europa. 

Laura, pensa che dovrei dare dei soldi o fare finta di nulla? Trovo molto strano questo comportamento. Non mi è mai successo che qualcuno, in occasione dello shower, chiedesse agli invitati di "regalare" soldi per pagare le spese della loro fuga amorosa che, fra l'altro, è avvenuta mesi fa. E francamente non credo che sia una cosa giusta da fare. Oltre che sgradevole. Mi piacerebbe avere una sua opinione in merito e soprattutto come devo comportarmi. In attesa,

Silvia

Cara Silvia,

nemmeno io ho mai sentito di una richiesta del genere. In situazioni simili. Vero che quando si  organizza uno "shower" normalmente si porta un regalo per cui c'è da spendere del denaro comunque. Ma chiedere di pagare i debiti fatti dalla coppia durante il loro soggiorno in Europa non l'avevo mai sentito dire e mi sembra un po' eccessivo. Comunque sia come comportarsi in proposito dipende esclusivamente da lei, da quello che vuole fare. Inoltre lei dice che si tratta di una delle sue migliori amiche per cui  se si fosse trattato del "classico" shower  avrebbe speso del denaro per comprare un regalo. Se invece del regalo dà del denaro, alla fine si tratta della stessa cosa.  Come già detto, dipende da come lei valuta i vostri rapporti. 

Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,

475 Walnut Street, Norwood, N.J., 07648     

Il palinsesto di oggi