I consigli di Laura

Se l'amore è "solo" sofferenza meglio lasciarsi

31-08-2007

Cara Laura,

con questa lettera vorrei dare un consiglio sia a Lia che a Giusy e per questo a tutte le donne che si trovano nella loro stessa situazione.

Non è facile, nell'epoca in cui viviamo, dove tutto è semplice e senza valori mantenere la coppia.

Lia si è sposata 30 anni fa. Quella era un'epoca d'oro. Le passioni erano i valori di una persona che si distingueva nella società. Ma non tutte eccellevano. Vi erano quelle che stavano in alto e quelle che stavano in basso alla classifica. I ragionamenti di persone colte, con laurea, sicuramente non reggevano con quelli di persone incolte. Allora quando ci si innamorava e si soffriva tanto, si giurava eterno amore. Oggi  chi è che giura più amore enterno? Chi soffre per amore? Nessuno!

30 anni fa le coppie davanti all'altare giuravano sotto lo sguardo del Padre eterno con un "sì", sigillo di vivere insieme il resto della vita. Nella buona o cattiva sorte.

Oggi tre minuti dopo essersi sposati, ci si lascia con una scusa qualsiasi. Il "sì" non ha più valore.

Cara Laura, ho una figlia che guarda caso si chiama Lia. Anche lei si sposò 30 anni fa. Giurarono amore di fronte a Dio. Una volta mi disse: "Papà, se tu non lo avessi voluto, io sarei andata con lui lo stesso. Per tutta la vita". Capii che era amore eterno.

Dio ha mandato in terra suo figlio e noi lo abbiamo ucciso. Ha sofferto tremendamente per causa nostra. I nostri guai, i nostri problemi sono nulla. I problemi di Lia non sono così gravi da giustificare lo sfaciamento di una famiglia.  Ma mi fermo qua tanto sia Lia che gli altri hanno già deciso. Voglio solo dire: riflettete. Saluti,

Francesco Bivona

 

 

Caro Francesco, è vero, i tempi sono cambiati, ma ciononostante non sono d'accordo con lei. Se l'amore è solo fonte di sofferenza, come nel caso di Giusy e Lia, non vedo perché si debba restare insieme e continuare a soffrire. Anzi, secondo me, Lia ha anche sopportato a lungo. Trent'anni di sofferenze sono troppi...

 Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,

5 Bergenline Ave., Westwood, N.J., 07675

Il palinsesto di oggi