L'Articolo

Capello nuovo CT dell'Inghilterra. Contratto fino al 2012

15-12-2007

LONDRA. Mancava solo l'ufficializzazione, é arrivata nel tardo pomeriggio: Fabio Capello è il nuovo commissario tecnico dell'Inghilterra. Risolte le ultime questioni di carattere burocratico legate ai contratti dello stesso Capello e dei suoi collaboratori, la Football Association ha finalmente ufficializzato l'arrivo del tecnico italiano, 15mo tecnico nella storia della nazionale inglese.
Nessuna sorpresa dunque dell'ultima ora, se non riguardo alla durata del contratto: non fino al 2010, ma al 2012. Quattro anni e mezzo per guidare la riscossa dell'Inghilterra ai Mondiali sudafricani e agli Europei in Polonia e Ucraina. Dopo l'approvazione del Consiglio federale della Fa, che giovedì aveva ratificato la scelta del tecnico italiano alla guida della nazionale dei Tre Leoni, ieri il figlio Pierfilippo ha portato a termine l'accordo che prevederà _ tra le altre clausole _ anche un inglese nel nuovo staff tecnico (in vantaggio il ct dell'Under 21 Stuart Pearce, ma in corsa restano anche David Platt, che parla italiano, e Alan Shearer). Capello potrà contare su Franco Baldini, ex direttore sportivo di Roma e Real Madrid, oltreché sul vice Italo Galbiati, sul preparatore Massimo Neri e sull'allenatore dei portieri Franco Tancredi.
"Sono felicissimo che Fabio Capello abbia accettato di diventare il ct dell'Inghilterra _ le prime parole di Brian Barwick, direttore generale della Fa _ Quando abbiamo iniziato la ricerca del nuovo tecnico, ci siamo promessi di ingaggiare un allenatore di valore mondiale. Fabio possiede certamente questo prerequisito. E' un vincente, e i successi nel corso della sua carriera parlano da soli. Non ho alcun dubbio sulla passione e determinazione con cui cercherà di condurre l'Inghilterra al successo".
A proposito delle speculazioni delle ultime settimane, secondo cui la Fa puntava su Jose Mourinho prima di ripiegare su Capello, Adrian Bevington, direttore della comunicazione della Fa, ha voluto fare chiarezza: "Capello è stato l'unico tecnico che la Fa ha incontrato. Nel corso delle ultime due settimane e mezzo siamo stati in costante contatto con i suoi rappresentanti e siamo soddisfatti che la trattativa si sia conclusa rapidamente".
Atteso per domenica a Londra, Capello _ il cui contratto inizierà il prossimo 7 gennaio _ verrà presentato alla stampa lunedì nel quartier generale della Fa a Soho Square. A febbraio, in occasione dell'amichevole contro la Svizzera, è in programma il battesimo sulla panchina di Wembley, in attesa dell'inizio delle qualificazioni alla Coppa del Mondo 2010 (settembre 2008).
"Fabio Capello è unanimamente considerato un tecnico di valore mondiale _ le parole di Sir Trevor Brooking, direttore area tecnica della Fa _ Fabio potrà contare sul pieno sostegno della federazione. Non vediamo l'ora di cominciare a lavorare con lui".
Capello ha anche ricevuto il benvenuto da parte di uno dei veterani della Premier League, Sir Alex Ferguson: "E' un tecnico di valore, farà certamente bene. E la lingua non sarà un problema: lo conosco bene e non ho mai avuto problemi a comunicare con lui. Il suo inglese è già buono, e presto migliorerà".

Il palinsesto di oggi