Le poesie

Do it yourself (...Il "fai d ate")

di Nino Del Duca

06-01-2008

'Sta casa se ne stà cadenno a piezze
- ha penzato Nannina mestamente
metre lavava e piatte int'a cucina -
Quanno stasera torna mio marito,
overamente m'aggia fà sentì".

E cumm'infatte, appena ca ‘o marito
trase d'a porta, accumencia a protestà:
"Songhe tre mise ca ‘o rubinetto corre,
'a luce 'e mieze 'e grare nun s'appiccia
e 'a maniglia d'a porta s'è svitata...!
Me prummettisti che li riparavi,
ma pure quanno songhe e iuorne 'e festa
te miette int'a pultrona cu 'o giurnale
e nu truove mai tiempe 'e l'accuncià!".

'O marito se fa 'na chiata 'e spalle,
ma 'ncuorpo a isso dice: "Ave raggione,
ce stesseno parecchie cose 'a fà,
ma a parte 'o genio, ce vonno pure e fierre...
mò me li compro, nun so' cchiù fesso e ll'ate,
'sta casa la rinnovo 'a cima a fondo,
aggiusterò tutte le cose rotte,
gli interruttori, e rubinetti 'e ll'acqua
e 'na bella pittata generale,
così a quella scocciante di mia moglie
l'appilo 'a vocca, 'a faccio strabilià".

'O iuorno appriesso va dal ferramenta
 e accatta uno di tutto - Giraviti,
martielle, chiuove, colla, rubinetti...
E' stato affascinato da quei "Kit"
addò stà scritto 'ncoppo "Fai da te".
Turnato a casa, mette 'ncoppo 'a tavola
tutti gli acquisti. - Nannina, esterrefatta,
esclama: "Forse chisto è asciutto pazzo..."
Ma lui, che è entrato in questo nuovo mondo
del "fai da te", si sente funtaniere,
elettricista, fabbro, tapezziere
...e incomincia i lavori - Che disastro! -

Pure liggenno tutte le istruzioni
ca stanno into 'o libretto "Fai da te"
fà zumpà 'o cuntatore, schiatta e tubbe,
'a pittura s'abbocca e 'nguaia 'o tappeto.

'A mugliera se mette 'e mane 'nfaccia
e si lamenta: "Puverella a me,
era cchiù meglio ca me steve zitta
e chiammava gli esperti del mestiere,
spennevo meno, avevo 'e ccose esatte
e nun ce steve tutta stà 'munnezza
pe' dint'a casa c'aggia pulezzà".

Non sapendo sul come argomentare
per placare le ire di Nannina,
lui si stà zitto, e riflette fra di se:
"Forse qualcuno mi dirà che sbaglio,
ma io credo ca 'stu fatto è da pensare.

Chi cumme a me se sente emozionato
si sulo adda avvità 'na lampadina,
è meglio che non tenti inutilmente
'e sparagnà adottando il "FAI DA TE".

Il palinsesto di oggi