La comunità

Gala dell'Aiae. Premiati insegnanti e studenti di lingua italiana

di Gaspare Pipitone

25-04-2008

E'stato ancora una volta il Chateau Briand ad ospitare, per il decimo anno consecutivo, il Gala per la consegna degli Awards e delle borse di studio della AIAE (Association of Italian American Educators), l'associazione che unisce gli insegnanti italo-americani impegnati nella promozione della lingua e cultura italiana.
Ad accogliere gli invitati al cocktail il famoso fisarmonicista Ernie Barrie, che nella sua carriera ha suonato a fianco di note personalita' dello spettacolo come Frank Sinatra e Dean Martin ed attualmente si esibisce nel Jimmy Kimmel Show. Barrie ha eseguito celebri brani e ha invitato i presenti a cantare.
E' stato un Gala con una scaletta ricca di interventi, reso gradevole grazie a Josephine A. Maietta nelle vesti di Maestro di Cerimonia, che ha saputo equilibrare il programma rendendolo interessante e piacevole.
Ottima l'esecuzione dell'inno nazionale americano da parte di Francesca Cavaliere, mentre l'inno di Mameli e' stato cantato da Anthony J. Guercio giovane studente di italiano di Ridgewood. A dare il benvenuto e' stata la Prof.ssa Rosetta D'Angelo, presidente dell'AIAE, introdotta dal Chairman Leopoldo Cimini, che ha ringraziato i presenti e quanti sono impegnati nell'educazione dei giovani. Cimini ha tracciato le linee programmatiche dell'associazione fondata nel 1997, che ogni anno in occasione del Gala premia i docenti che si son maggiormente distinti nell'insegnamento e alcuni studenti tra i piu' meritevoli con borse di studio e viaggi in Italia. Nel suo intervento la Prof.ssa D'Angelo ha detto che l'AIAE puo' contare sulla professionalita' e l'impegno di numerosi e seri professionisti che dell'insegnamento hanno fatto motivo di vita.
Il Gala e' stato accompagnato dal DJ Selections di Francesca Cavaliere e Gaetano Fava (imitatore di Eros Ramazzotti) che hanno intervallato l'assegnazione degli Awards con alcune delle migliori canzoni italiane e numerosi classici internazionali.
Nel corso del Gala, tra i tanti messaggi pervenuti, la Maietta ha letto il saluto dell'ex Sindaco Rudoph W. Giuliani, che ha inviato le sue congratulazioni all'AIAE.
L'onore di chiamare gli studenti vincitori del Programma Ponte, che permettera' loro di frequentare in estate un corso di lingua e cultura in Italia, e' stato della responsabile Ida Corvino Miletich accompagnata da Isabella Cosentino. Il Programma Ponte, grazie alla collaborazione tra l'AIAE, la Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, ISCOP (Istituto per le Comunicazioni e le Pubbliche Relazioni ) e il Prof. Luigi Troiani, provvede alla formazione di giovani studenti di origine italiana, capaci di svolgere il ruolo di ambasciatori fra l'Italia e gli Usa, sia nell'attivita' professionale che nei rapporti socio-culturali. Le borse di studio includono l'iscrizione ai corsi di lingua italiana, vitto ed alloggio presso la Residenza Studentesca dei Cavalierie del Lavoro di Roma.
I fortunati vincitori sono: Angelina Aucello (Ramapo College, NJ) dalla Valtech Research, Daniela Basile (NYU Steinhard School of Culture, Education and Human Development) dalla Coccia Foundation, David Cortez (New York University) dalla Anthony Calia Foundation, Teresa Dioguardi (Monmouth University NJ) dalla AIAE, Elizabeth Ferlazzo ( SUNY Stonybrook) dalla Mario Michele Zito Foundation, Vera Lentini (Rutgers University, NJ) dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del lavoro, Christie Mckenna (Westchester Community College) dalla ISCOP, Nicholas A Parlapiano (SUNY Stonybrook) dalla Francesco L. DiStefano Foundation, Giuseppina Scotto Di Carlo (La Salle University, PA) dalla Mauro & Josephine A. Maietta Foundation e Nadia Tomasi, Sacred Heart University, (Ct.) grazie alla ISCOP. A consegnare agli studenti una Citazione del County Executive Thomas Suozzi e' stato John Macari, un gesto di stima e di apprezzamento per quanto la AIAE fa da anni nel Long Island.
Tra i presenti anche Franco Zagari & Nadia Mule', due insegnanti che l'estate scorsa, grazie ad una borsa di studio dell'AIAE, sono andati a studiare a Urbino. Ieri hanno presentato la loro esperienza e hanno fatto gli auguri alla nuova vincitrice Linda Stack della J.F. Kennedy HS di Plainview Old Bethpage, che questa estate andra' in Italia per una autentica immersione nel sistema educativo italiano.
Il Prof. Joseph Battista ha invece presentato il "2008 Educator of the Year Awards" che quest'anno e' andato a tre insigne personalita' del campo didattico: Virginia Ferrari Miller della St. Thomas School, Lea Brunetti della Garden City H. S. e il Prof. Dr. Pellegrino D'Acierno della Hofstra University. A Jean L. Farinelli, fondatrice e presidente delle ‘Edizioni Farinelli", che pubblica unicamente libri e materiale didattico per studenti ed insegnanti di Italiano, e' andato " l'AIAE Promotion of Italian Award" mentre "l'AIAE School Administration Award" e' stato consegnato al Prof. Donald Ferrucci per i suoi 35 anni di carriera come insegnante e amministratore.
L'ultimo premio e anche il piu' ambito, ‘l'AIAE Leadership & Heritage Award', e' stato consegnato ad una donna minuta, ma di uno spessore morale e di una personalita' gigantesca: Mary C. Sansone. A tesserne le lodi e' stato un personaggio di spicco, l'attore Michael Sorvino, figlio di Paul che ha tracciato brevemente i punti salienti di una vita sempre al servizio dei bisognosi, italiani e non, sia in Italia quanto negli Usa fin dalla Seconda Guerra Mondiale attraverso l'America Medical Aid, viaggiando ovunque per l'Italia. e creando oltre 22 programmi assistenziali. La Sansone e' fondatrice inoltre dell' C.I.A.O. e della C.U.R.E.
Tra i presenti in sala, la Maietta ha voluto ricordare numerosi esponenti della comunita' italo-americana e del mondo accademico tra cui il Prof. Carlo Sclafani, il Prof. Franco Maddalena, il Prof.Vito De Simone che e' stato uno dei fondatori dell' Associazione, il Prof. Paolo Sabatino nuovo presidente della NYSAFLT prestigiosa associazione del campo didattico che incorpora lo studio e la conoscenza di tutte le lingue straniere dello Stato di New York, la D.ssa Tina Rella direttrice dello IACE e il Prof. Alfio Russo dell'ufficio didattico del Consolato Italiano di New York. Presenti inoltre Emmeline De Feo di Eduitalia, Jacqueline Jill Rito, Giovanna Talamo, Camille e Rick Annichiarico, Prof.ssa Zagari, lo scrittore Vincenzo Mangiapane che ha recentemente dato alle stampe un volume dal titolo "I vecchi non dimenticano ", Frank Fabrico e numerosi componenti dell'Unico del Queens.
La Maietta ha ringraziato "Video Sicilia" con Sandro Amodei e Leonardo Simone, che trasmetteranno il Gala al loro ritorno in Sicilia e il fotografo Franco Guercio che ha voluto donare il suo tempo e il servizio fotografico tra cui le foto qui riprodotte.
Infine e' stata molto gradita la visita del Console Generale Francesco Maria Talo' con la moglie, che ha voluto rendere omaggio a quanti hanno fatto dell'insegnamento una missione ed anche per assicurare che la promozione dell'insegnamento della lingua sia una delle priorita' del suo mandato.
Il Comitato esecutivo dell'AIAE e' composto da Rosetta D'Angelo presidente, Ida Corvino Miletich e il Cav. Josephine A. Maietta vice-presidenti, Irma Evangelista executive secretary, Leopoldo Cimini tesoriere, Isabella Cosentino recording secretary, Membership Phyllis Concilio- Dunseath.

Il palinsesto di oggi