I consigli di Laura

Limitare le intercettazioni, ma con prudenza

12-06-2010


 

Cara Laura,

in questi giorni ho sentito parlare in televisione e letto sul vostro giornale di questa tanto discussa "legge bavaglio". Se ho capito bene riguarda i limiti alle intercettazioni che possono essere fatte dalla magistratura e la pubblicazione di queste sui giornali. E' difficile farsi una idea chiara perch2 a volte i politici, più che cercare di essere chiari, cercano ,invece, di creare confusione. Per questo non scenderò nei dettagli ma espreimerò solo una mia opinone su quello che ritengo sia giusto fare in materia. Ritengo che troppo spesso i processi, a causa della pubblicazione immediata delle intercettazioni, si facciao più sui media che nelle aule di tribunale. Capisco la necessità di informare la gente, ma si dovrebbe avere rispetto anche del principio che prima di essere dichiarati colpevoli bisogna affrontare giusto ed equo. Invece ciò spesso non accade, perchè la gente tende a prendere per oro colato quello che viene scritto sui giornali o detto in televisione. Spesso, invece, è capitato che alla fine del processo, la persona che era stata messa alla gogna, viene poi prosciolte. A quel punto mi chiedo. Chi gli restituirà l'onore. E' un campo delicato, ma bisogna fare più attenzione ai tempi e a ciò che si pubblica. Una riforma in tal senso mi sembra appropriata. Poi i dettagli li lascio ai giuristi. Non concordo, invece, con una legge che limiti troppo le intercettazioni che può fare la magistratura. Si entra in un campo troppo rischioso. Ho paura che mafiosi e terroristi ne potrebbero approfittare. Anche quelli che si macchiano di reati finanziari, vedi Tanzi e la vicenda Parmalat, potrebbero trarre un enorme vantaggio dalla limitazioni alle intercettazioni.Spesso si parla di quest'ultimi reati come se fossero meno importanti di quelli di mafia o di terrorismo. A mio avviso, invece, sono altrettanto pericolosi. Speriamo in una riforma giusta.

Marcello De Vito


Cara Marcello,

Mi auguro che la tua riflessione sarà spunto per una discussione fra i nostri lettori. Grazie

Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,

475 Walnut Street, Norwood, N.J., 07648

Il palinsesto di oggi