I consigli di Laura

A cena, due volte al mese, con la figlia minorenne dell'ex

20-10-2015

 

Cara Laura,

ero fidanzato ufficialmente con una donna che aveva una figlia di dieci anni quando ci siamo incontrati. Io e questa bambina siamo andati subito d'accordo, anzi dovrei dire che il nostro era un bellissimo rapporto.  Quando ci siamo lasciati la madre mi ha chiesto di non restare in contatto con sua figlia che allora aveva 15 anni. Lei ha pensato che sarebbe stato meglio anche per la ragazza che io sparissi completamente dalla sua vita. Ho seguito le sue istruzioni, anche se a malincuore.

Diciotto mesi dopo questa ragazza mi ha mandato delle e-mail che io ho ignorato ma alla fine, vista l'insistenza ho deciso di rispondere. Lei frequentava l'high school. Abbiamo ripreso a sentirci e abbiamo preso l'abitudine di andare a cena insieme due volte al mese. Andavo a prenderla a casa, aspettandola fuori, per evitare di incontrare la madre. Durante una nostra conversazione mi ha chiesto perché avevo rotto con la madre e con lei dopo senza alcuna spiegazione. Non ho risposto in quanto è stata la madre a volere rompere il nostro rapporto. Ovviamente non mi è piaciuto quello che le ha detto non è giusto che faccia cadere la colpa  su di me quando è  stata lei a decidere per entrambi.. Crede che dovrei chiarire con la figlia o essere biasimato a vita? Mi piacerebbe avere il so parere in merito. In attesa,

C.V.

Caro amico,

io spero che la madre di questa ragazza sia a conoscenza dei vostri incontri mensili. Se così non fosse, mi lasci dire che sta commettendo un errore molto grave. La ragazza è minorenne e non dovrebbe incontrare alcun adulto senza informare prima la madre. Lei avrebbe dovuto contattare questa donna e metterla al corrente della situazione. E fare lo stesso con la ragazza, cioè dirle di informare la madre. Per quanto riguarda il resto potrebbe dire alla ragazza la verità, che avete pensato, insieme, che sarebbe stato meglio che lei sparisse dalla vita di entrambi. Ho detto "insieme" in quanto nel momento in cui lei ha accettato la sua richiesta ne è diventato complice e responsabile. Comunque la cosa più importante è informare la madre dei vostri incontri. Per evitare  problemi.

Scrivete a: Laura, c/o America Oggi,

475 Walnut Street, Norwood, N.J., 07648

Il palinsesto di oggi