Dagli USA

Sparatoria in campus Ucla di Los Angeles, due morti

02-06-2016

Non si esclude l'ipotesi di un omicidio-suicidio nella sparatoria oggi alla Universita' della California (Ucla) un cui sono rimasti uccisi due uomini. Lo riferisce la polizia locale rispondendo alle domande dei giornalisti

Sparatoria all'Università della California (Ucla), a Los Angeles, nella Boelter Hall, un edificio scientifico. Il campus è in lockdown. Due persone sono morte, secondo quanto riferito da un portavoce del campus.

Sul luogo stanno affluendo numerosi agenti, compresi quelli dell'Fbi, auto della polizia e mezzi di soccorso. Il dipartimento di polizia di Los Angels e' stato messo in allerta tattica in tutta la citta'. Ancora nessuna informazione sull'autore della sparatoria, avvenuta in un edificio dove si studia ingegneria, e sulle cause. L'Università della California, conosciuta anche come Ucla, è un'università pubblica e di ricerca statunitense tra le più importanti e prestigiose al mondo. Istituita nel 1919, è il secondo campus più antico del sistema Università della California, dopo quello di Berkeley. Il campus comprende oltre 160 edifici sparsi per un'area di 1,7 kmý, nella parte occidentale di Los Angeles. 

Il palinsesto di oggi