La ricetta del giorno

Melanzane in pastella

22-09-2015

 

Ingredienti per 4 persone

•3 melanzane••Acqua q.b.••150 g di farina di grano tenero 00••1 uovo••Olio di semi di arachidi q.b.••Sale q.b.••Sale grosso q.b.•

Lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a fette spesse all'incirca ½ centimetro. Adagiate le fette di melanzane a strati in uno scolapasta e cospargetele con sale grosso. Mettete un piatto sopra l'ultimo strato di melanzane, ponetevi sopra un peso e lasciatele spurgare per circa 40 minuti. Questo procedimento serve a far uscire l'acqua di vegetazione che a volte dà alle melanzane un sapore un po' pungente e amarognolo. Nel frattempo preparate la pastella: in una terrina amalgamate 1 uovo e la farina, salate e versate poco alla volta dell'acqua fredda quanto basta per ottenere un composto liscio. Trascorso il tempo di riposo delle melanzane, potete passare alla fase di frittura. Bagnate ogni fetta nella pastella (immergendola completamente) e friggetela in parecchio olio di semi di arachidi ben caldo. Quando le fette di melanzana saranno leggermente dorate, prelevatele dall'olio aiutandovi con una schiumarola e adagiatele sui fogli di scottex posti in un piatto per far assorbire l'olio in eccesso.

Salate a piacere e servite le melanzane in pastella calde o anche a temperatura ambiente.

 

Il palinsesto di oggi